CEI - Conferenza Episcopale Italiana - Servizio Informatico - Ufficio Nazionale per i Beni culturali Ecclesiastici e l'edilizia di culto
28/9/2022 Diocesi di Piacenza - Bobbio - Inventario dei beni culturali immobili
Oratorio di Sant'Agostino <Coli, Coli>
Data ultima modifica: 13/06/2018, Data creazione: 20/4/2011


Tipologia e qualificazione chiesa sussidiaria


Denominazione Oratorio di Sant'Agostino


Ambito culturale (ruolo)  maestranze emiliane (costruzione)



Notizie storiche  1624 - 1624 (costruzione intero bene)
L'oratorio fu costruito dal vescovo di Bobbio Mons. Francesco Maria Abbiati, Agostiniano, nel 1624.
1753 - 1753 (restauro intero bene)
Come attesta un'epigrafe, l'edificio nel 1753 fu restaurato da Gaspare Lancillotto Birago.
1856 - 1856 (restauro intero bene)
Pier Giuseppe Vaggi, commendatore dei Santi Maurizio e Lazzaro, restaurò nuovamente l'edificio nel 1856.



Descrizione  Si innalza su di una altura preceduta da ampio sagrato a prato in cui, su di un masso, poggia la statua di Sant’Agostino,opera di Paolo Perotti. Esterno in pietra a vista, con parti intonacate e tinteggiate. La facciata è a capanna; l’ingresso è fiancheggiato da due lunghe finestre rettangolari chiuse da inferriate e sormontato da rosone circolare. Ai lati dell’edificio si trovano due portici e, sul fianco sinistro, nella zona presbiteriale, si erge il campanile a vela con cinque campane mosse a corda.

Pianta
Interno a croce latina ad unica navata. Le pareti della navata sono in pietra a vista in basso e intonacate nella parte alta. Nei bracci, illuminati da due finestre rettangolari, e nella zona presbiteriale le pareti sono completamente intonacate e tinteggiate. Il soffitto è intonacato e tinteggiato. Al centro del transetto è una specie di cupola rettangolare che prende luce da quattro finestre rettangolari per parte sui lati minori e sei nei lati maggiori. L’altare, opera di Paolo Perotti, è posto su predella in marmo. Sul fronte del pilastro che regge la mensa si leggono le parole di S. Agostino: SACRAMENTIUM PIETATIS/ SIGNUM UNITATIS/ VINCULUM CHARITATIS
Coperture
Tetto in coppi, pluviali in rame preverniciato.
Pavimenti e pavimentazioni
Pavimento in cotto.
Impianto strutturale
Strutture verticali in muratura di pietra portante.



Adeguamento liturgico  altare - aggiunta arredo (1965-1970)
altare maggiore, mensa in marmo.






Collocazione geografico - ecclesiastica


Regione Ecclesiastica Emilia-Romagna
Diocesi di Piacenza - Bobbio
Vicariato 6 - Unità Pastorale 1
Parrocchia di San Vito

Coli, Coli (PC)


Edifici censiti nel territorio
dell'Ente Ecclesiastico


Altre immagini
Tutti i dati sono riservati. Non e' consentita la riproduzione, il trasferimento, la distribuzione o la memorizzazione di una parte o di tutto il contenuto delle singole schede in qualsiasi forma. Sono consentiti lo scorrimento delle pagine e la stampa delle stesse solo ed esclusivamente per uso personale e non ai fini di una ridistribuzione.