CEI - Conferenza Episcopale Italiana - Servizio Informatico - Ufficio Nazionale per i Beni culturali Ecclesiastici e l'edilizia di culto
10/8/2022 Diocesi di Piacenza - Bobbio - Inventario dei beni culturali immobili
Chiesa di Santa Maria Assunta <Groppallo, Farini>
Data ultima modifica: 12/09/2012, Data creazione: 20/4/2011


Tipologia e qualificazione chiesa parrocchiale


Denominazione Chiesa di Santa Maria Assunta


Ambito culturale (ruolo)  maestranze emiliane (costruzione)



Notizie storiche  XVI - XVI (origine intero bene)
Nella visita pastorale di Monsignor Rangoni del 1599 si accerta la dipendenza della chiesa dalla pieve di Centanaro.
1913 - 1918 (costruzione intero bene)
La chiesa attuale di Groppallo fu costruita tra 1913 e 1918 sebbene la prima pietra venne posta nel 1903. Fu eretta inglobando completamente al suo interno la chiesa precedente che venne demolita una volta ultimata la nuova costruzione.
1932 - 1932 (sopraelevazione torre campanaria)
Nel 1932 la torre campanaria fu sopraelevata.
1966 - 1966 (costruzione portico )
Ad est dell'edificio, fu costruito un portale con un piccolo pronao realizzato su disegno dell'arch. Berzolla nel 1966.



Descrizione  La Chiesa di Santa Maria Assunta sorge in località Groppallo, isolata con orientamento NordEst-SudOvest, preceduta da un ampio sagrato. La facciata in pietra a vista è a capanna, a vento, rinserrata agli angoli da alti contrafforti, in conci lapidei. Due lesene, in conci lapidei, al centro della facciata la percorrono fino a metà altezza, interrotte da una cornice in leggero aggetto. Al centro del timpano si apre un rosone circolare strombato, in cotto, con cornice in pietra. I rampanti della cuspide in marmo sono percorsi da una cornice a dentelli in cotto. Ai lati delle lesene centrali si aprono due alte monofore a tutto sesto. La facciata è preceduta da un pronao, in pietra a vista, aperto sul fronte e sui lati da archi a tutto sesto in cotto. La parte centrale del pronao, leggermente aggettante è coronata da frontone triangolare. Al centro della facciata si apre l'unico portale in marmo, affiancato da lesene doriche e sormontato da lunetta in marmo bianco. Ai fronti laterali si addossano i volumi semicircolari di una cappella votiva per lato. Sul retro l'abside semicircolare presenta una monofora a tutto sesto centrale.

Pianta
Schema planimetrico basilicale ad unica navata, coperta da volta a botte. Le pareti della navata sono scandite da lesene doriche, al di sopra delle quali corre una trabeazione in leggero aggetto. A metà delle pareti della navata si aprono, con archi a tutto sesto due cappelle votive, dedicate, quella di destra a Sant'Andrea, quella di sinistra al Sacro Cuore. Il presbiterio, rialzato di tre gradini, sul piano della chiesa, si apre sulla navata con un alto arco a tutto sesto su pilastri murali. A pianta rettangolare è voltato a botte. L'abside semicircolare è coperta da volta a catino.
Coperture
Tetto a due falde con manto in coppi.
Pavimenti e pavimentazioni
Pavimento in marmo botticino, lungo la navata la passatoia centrale è in marmo verde.
Impianto strutturale
Strutture verticali in muratura di pietra a vista portante.



Adeguamento liturgico  altare - aggiunta arredo (1980-1990)
altare maggiore, mensa in legno su basamento in legno scolpito con la raffigurazione dell'Ultima Cena. (Paolo Perotti)






Collocazione geografico - ecclesiastica


Regione Ecclesiastica Emilia-Romagna
Diocesi di Piacenza - Bobbio
Vicariato 3 - Unità Pastorale 2
Parrocchia di Santa Maria Assunta

Groppallo, Farini (PC)


Edifici censiti nel territorio
dell'Ente Ecclesiastico


Altre immagini
Tutti i dati sono riservati. Non e' consentita la riproduzione, il trasferimento, la distribuzione o la memorizzazione di una parte o di tutto il contenuto delle singole schede in qualsiasi forma. Sono consentiti lo scorrimento delle pagine e la stampa delle stesse solo ed esclusivamente per uso personale e non ai fini di una ridistribuzione.