CEI - Conferenza Episcopale Italiana - Servizio Informatico - Ufficio Nazionale per i Beni culturali Ecclesiastici e l'edilizia di culto
29/9/2022 Diocesi di Piacenza - Bobbio - Inventario dei beni culturali immobili
Chiesa di Santa Maria Immacolata <Pessola, Varsi>
Data ultima modifica: 31/01/2019, Data creazione: 20/4/2011


Tipologia e qualificazione chiesa parrocchiale


Denominazione Chiesa di Santa Maria Immacolata


Ambito culturale (ruolo)  maestranze emiliane (costruzione)



Notizie storiche  XIV - XIV (origine intero bene)
Già nel 1352 a Pessola esisteva una piccola cappella dipendente dalla pieve di Varsi. Con il Concilio di Trento Pessola divenne parrocchia.
1859 - 1860 (costruzione intero bene)
La vecchia chiesa di Pessola risalente al XVII secolo, fu gravemente danneggiata da una frana avvenuta nel 1856. La costruzione della chiesa ebbe inizio il 3 maggio 1859 e si concluse l'anno seguente.
1862 - 1863 (costruzione canonica)
Il 7 aprile 1862 venne posta la prima pietra della canonica. I lavori di costruzione furono portati a termine in due anni.
1957 - 1957 (restauro intero bene)
Al 1957 risalgono i restauri della chiesa e della canonica.



Descrizione  La chiesa di Santa Maria Immacolata sorge isolata in località Pessola, preceduta da un sagrato cintato, poco profondo, con orientamento Nord-Sud. la facciata neoclassica è a vento, coronata da frontone centrale triangolare. La facciata è tripartita e rinserrata agli angoli da lesene ioniche a fascio, al di sopra delle quali corre una trabeazione spezzata in aggetto. Al centro si apre l'unico portale, con stipiti in pietra, architrave, sormontato dalla scritta DOM. A metà alteza tra le lesene corre una cornice modanata. Al centro, nella parte superiore si apre un finestrone a lunetta. Al colmo della cuside e ai lati si trovano le statue, in cemento, di Cristo risorto tra i Santi Paolo e Pietro. Ai fronti laterali si addossano i volumi, più bassi, senza soluzione di continuità delle cappelle votive, e a sinistra si addossano la sagrestia e locali di servizio. I fronti delle cappelle, leggermente arretrati rispetto alla facciata sono chusi ai lati da lesene doriche, tra le quali corre una cornice modanata e una galleria ad archetti pensili cieca. Al di sotto della cornice si aprono bifore a tutto sesto, e nei fronti laterali delle cappelle un finestrone a lunetta per lato. Sul retro l'abside semicircolare presenta due finestroni rettangolari, sui lati.

Pianta
Schema planimetrico basilicale, a unica navata, coperta da volta a botte ribassata. La navata è scandita da lesene doriche, al di sopra delle quali corre una trabeazione spezzata in aggetto. Sulla navata si aprono, con archi a tutto sesto, due cappelle votive per lato, a pianta rettangolare, voltate a botte. Le cappelle sono dedicate, quelle di destra al Battistero e alla Madonna delle Grazie, quelle di sinistra al sacro Cuore e alla Madonna Addolorata. Il presbiterio, rialzato di due gradini in marmo rosso di Verona, sul piano della Chiesa, si apre verso l'aula con un arco a sesto ribassato. A pianta rettangolare è coperto da volta a botte. L'abside semicircolare è coperta da volta a catino.
Coperture
Tetto a falde con manto in tegole marsigliesi.
Pavimenti e pavimentazioni
Pavimento in lastre di pietra.
Elementi decorativi
Le volte sono dipinte a soggetti religiosi.
Impianto strutturale
Strutture verticali in muratura di mattoni portante.



Adeguamento liturgico  altare - aggiunta arredo (1976)
altare maggiore, mensa in mamro retta da due pilastrini binati nella parte posteriore e due colonnine di marmo grigio in quella anteriore.
ambone - aggiunta arredo (1976)
ambone in marmo, con parte anteriore in mosaico. Nella parte posteriore iscrizione: IN MEMORIA DEI LORO DEFUNTI I PESSOLESI QUESTO PRESBITERIO RICOSTRUIRONO ESSENDO PARROCO D.CESARE CASTAGNETTI 4 LUGLIO 1976






Collocazione geografico - ecclesiastica


Regione Ecclesiastica Emilia-Romagna
Diocesi di Piacenza - Bobbio
Vicariato 7 - Unità Pastorale 3
Parrocchia di Santa Maria Immacolata

Pessola, Varsi (PR)


Edifici censiti nel territorio
dell'Ente Ecclesiastico


Altre immagini
Tutti i dati sono riservati. Non e' consentita la riproduzione, il trasferimento, la distribuzione o la memorizzazione di una parte o di tutto il contenuto delle singole schede in qualsiasi forma. Sono consentiti lo scorrimento delle pagine e la stampa delle stesse solo ed esclusivamente per uso personale e non ai fini di una ridistribuzione.