CEI - Conferenza Episcopale Italiana - Servizio Informatico - Ufficio Nazionale per i Beni culturali Ecclesiastici e l'edilizia di culto
28/9/2022 Diocesi di Piacenza - Bobbio - Inventario dei beni culturali immobili
Chiesa di San Filastrio Vescovo <Tosca, Varsi>
Data ultima modifica: 31/01/2019, Data creazione: 20/4/2011


Tipologia e qualificazione chiesa parrocchiale


Denominazione Chiesa di San Filastrio Vescovo


Ambito culturale (ruolo)  maestranze emiliane (costruzione)



Notizie storiche  1777 - 1777 (costruzione intero bene)
La chiesa parrocchiale fu eretta nel 1777 a cura del prevosto Valentino Ricci (come risulta dalla scritta sul portale). Stilisticamente la facciata ricorda l'architettura piacentina. L'interno è caratterizzato dalla presenza di sei cappelle e stucchi barocchi.
1821 - 1821 (costruzione campanile)
Il campanile risale al 1821.
1983 - 1983 (consolidamento intero bene)
Una lapide murata all'interno dell'edificio attesta il consolidamento della chiesa e del campanile eseguito nel 1983.
1984 - 1984 (restauro interno )
Nel 1984 fu eseguito il restauro dell'interno della chiesa. Venne rifatto il pavimento e furono restaurate le pitture. (Tale restauro è testimoniato da una lapide murata all'interno dell'edificio)



Descrizione  La chiesa di San Filastrio vescovo sorge in località Tosca di Varsi, isolata, preceduta da un ampio sagrato, pavimentato in pietra, con orientamento Nord-Sud. La facciata barocca, è vento, su due ordini, tripartita e rinserrata agli angoli da lesene doriche. All'ordine inferiore le lesene, su alti basamenti, reggono una cornice spezzata in aggetto. Al centro, si apre l'unico portale, a luce rettangolare, centinato, con stipiti in pietra. Il portale è preceduto da un protiro, aperto sui tre lati da archi a tutto sesto, su colonne doriche in pietra e voltato a crociera. La vela dell'ordine superiore presenta rampanti concavi, che si raccordano ad un frontone curvilineo di coronamento. Al centro, nella parte superiore si apre un finestrone a casula e ai lati due nicchie a tutto sesto che accolgono le statue di San Pietro e San Paolo. Sui fronti laterali si aprono, in corrispondenza dei bracci del transetto, due finestroni rettangolari. Sul retro,l'abside semicircolare è forato da un finestrone ovale, nella parte alta e da due finestroni rettangolari, ai lati, in quella bassa.

Pianta
Schema planimetrico basilicale, a navata unica, di tre campate, voltate a botte. Le campate sono scandite da lesene composite, con capitelli in stucco, che reggono una trabeazione spezzata, in aggetto, lungo la navata, il presbiterio e l'abside, dove si interrompe nella parte centrale. La volta è precorsa dagli archi trasversali, a tutto sesto, tra le campate. Sulla navata si aprono, con archi a tutto sesto, in corrispondenza della prima e seconda campata, cappelle votive, a pianta rettangolare, poco profonde, voltate a botte, dedicate, quelle di destra al Confessionale e San Luigi, quelle di sinistra a San Giuseppe e San Rocco. I bracci del transetto, voltati a botte, accolgono le cappelle votive dedicate, a destra alla Madonna, a sinistra a San Filatino. Il presbiterio, rialzato di due gradini,in marmo rosso di Verona, sul piano della chiesa, è a pianta rettangolare, a unica campata, voltata a botte. Il presbiterio si apre sulla navata con un arco a tutto sesto su pilastri murali. L'abside semicircolare è voltato a emicupola.
Coperture
Tetto a due falde sulla navata centrale e sulle le cappelle. Manto di copertura in coppi di cotto.
Pavimenti e pavimentazioni
In mattonelle in marmi policromi nella navata e nel Presbiterio.
Elementi decorativi
Le volte della navata, del Presbiterio e delle cappelle sono affrescate.
Impianto strutturale
Strutture verticali in muratura portante.



Adeguamento liturgico  altare - aggiunta arredo (1970-1980)
altare maggiore, mensa in pietra su pilastro centrale svasato, in pietra.






Collocazione geografico - ecclesiastica


Regione Ecclesiastica Emilia-Romagna
Diocesi di Piacenza - Bobbio
Vicariato 7 Val Taro - Unità Pastorale 3
Parrocchia di San Filastro Vescovo

Tosca, Varsi (PR)


Edifici censiti nel territorio
dell'Ente Ecclesiastico


Altre immagini
Tutti i dati sono riservati. Non e' consentita la riproduzione, il trasferimento, la distribuzione o la memorizzazione di una parte o di tutto il contenuto delle singole schede in qualsiasi forma. Sono consentiti lo scorrimento delle pagine e la stampa delle stesse solo ed esclusivamente per uso personale e non ai fini di una ridistribuzione.